Efficientamento Energetico: una modalità molto semplice per individuare la soluzione energetica economicamente più vantaggiosa in termini di combustibile e sistemi di generazione del calore è quella di individuare il costo del kWh termico finale reso all’utenza. Per fare questo è necessario conoscere il potere calorifero del combustibile e il suo costo e le caratteristiche del sistema di generazione del calore (Specialmente modalità di funzionamento ed efficienza). Prima di pensare alla sostituzione caldaia a gpl o alla sostituzione caldaia a gasolio, è bene capire i vantaggi reali di qualsiasi discorso energetico si vada ad intraprendere.

Seguendo questa strada, in tabella 1, vengono riportati i valori relativi al costo del kWh termico reso all’utenza in funzione del sistema di generazione del calore e del combustibile utilizzato.

FONTE ENERGETICA SISTEMA DI GENERAZIONE DEL CALORE EFFICIENZA SISTEMA DI GENERAZIONE COSTO FONTE ENERGETICA COSTO kWh TERMICO
Elettricità Stufa elettrica

99%

0,20 €/kWh

0,202 €/kWht

Pompa di Calore

300%

0,20 €/kWh

0,067 €/kWht

Gas Metano Caldaia a GAS tradizionale

85%

0,84 €/m3

0,101 €/kWht

Caldaia a GAS a condensazione

98%

0,84 €/m3

0,087 €/kWht

Gasolio Caldaia a Gasolio

70%

1,60 €/l

0,214 €/kWht

GPL Caldaia a GPL

80%

1,67 €/l

0,307 €/kWht

Pellet Caldaia a Pellet

90%

0,26 €/Kg

0,062 €/kWht

Legna Caldaia a Legna

85%

0,18 €/Kg

0,053 €/kWht

Tabella 1 Costo kWht diverse fonti energetiche e relative tecnologie

 

Quanto riportato in tabella 1 palesa con chiarezza quanto l’utilizzo del GPL rappresenti la soluzione peggiore sotto il profilo economico, ad esso infatti è associato il costo più elevato del kWh termico. Le motivazioni principali di tale dato sono connesse all’elevato costo di approvvigionamento del GPL e il basso valore di efficienza del sistema di generazione.

Se consideriamo che la motivazione principale che porta alla scelta del GPL come fonte energetica è spesso il fatto di trovarsi in un’area non metanizzata possiamo affermare che:

  • la scelta del pellet come combustibile e quindi di una caldaia a biomassa è la migliore soluzione se si ha:

    • un’immobile con sistema di distribuzione a radiatori (classici termosifoni);

  • la scelta dell’elettricità e quindi di una pompa di calore è la migliore soluzione se si ha:

    • un’immobile con sistema di distribuzione a pavimento radiante;

    • un’immobile con sistema di distribuzione a radiatori con elevata classa energetica e piccola cubatura.

Tali soluzioni abbattono considerevolmente i costi associati al riscaldamento e alla produzione di Acqua Calda Sanitaria.

Se consideriamo quanto riportato in tabella 1 è facile intuire che la sostituzione di una caldaia a GPL con una caldaia a pellet o una pompa di calore comporta un risparmio fino all’80%.

Se invece, consideriamo quanto riportato in tabella 1, la sostituzione caldaia a gasolio con una caldaia a pellet o una pompa di calore comporta un risparmio di circa il 70%.

Un valore così elevato di risparmio comporta dei tempi di rientro dell’investimento molto ridotti. Nell’analisi di alcuni casi reali, da noi analizzati, abbiamo riscontrato tempi di rientro dell’investimento, in riferimento alla sostituzione di caldaia a GPL con caldaie a pellet, persino inferiori ai 2 anni.

Sia se state pensando alla sostituzione caldaia a gpl, che la sostituzione caldaia a gasolio, i tempi di rientro dell’investimento così ridotti sono garantiti dalle straordinarie promozioni della MCQUADRO e nello specifico alla nostra promozione dedicata alle caldaie a pellet.


 

Efficientamento energetico: cosa aggiungere

Possiamo inoltre aggiungere che:

  • Installando un impianto solare termico adeguatamente studiato e interfacciato con le tecnologie riportate è possibile ottenere ulteriore risparmio energetico dall’intervento, tale risparmio è quantificabile fino a ca. il 20%;

  • Potendo usufruire di un impianto fotovoltaico è possibile sfruttare l’energia elettrica prodotta dallo stesso per alimentare direttamente una pompa di calore riducendo drasticamente i costi energetici.

NOTA: Si vuole specificare che i valori riportati in tabella 1 rappresentano valori medi di mercato e dello stato dell’arte della tecnologia, di conseguenza, anche se gli stessi dovessero non corrispondere perfettamente con il vostro specifico caso, la tendenza descritta si manterrebbe invariata, dimostrando la convenienza dell’intervento di efficientamento energetico sopra descritto.





Noi di Mcquadro Srls siamo una E.S.Co – Energy Service Company certificata UNI CEI 11352, un’azienda che risponde alla crescente richiesta del mercato di nuove tecnologie legate al settore delle rinnovabili e del risparmio energetico. Operiamo nel Lazio.

Se hai intenzione di acquistare un impianto fotovoltaico, un solare termico, una pompa di calore per il riscaldamento od una caldaia a pellet, contattaci, troveremo una soluzione adatta alle tue esigenze, utilizzando al meglio gli incentivi statali.

Iscriviti alla Newsletter, Rimani aggiornato