A Delhi, una città all’avanguardia dal punto di vista delle infrastrutture che si servono di energia solare, i treni della metropolitana saranno alimentati dal sole. L’azienda gestore della metropolitana è la DMRC – Delhi Metro Rail Corporation e ad oggi fa già utilizzo di numerosi pannelli solari installati sui tetti degli edifici che danno energia agli uffici, ma anche agli impianti di condizionamento e all’illuminazione dei depositi e delle stazioni della metro.

L’obiettivo della società è diventato un altro: essere la prima metropolitana al mondo 100% green e che sfrutta l’alimentazione dai pannelli solari. Energia pulita che verrà utilizzare per alimentare i treni e che sarà fornita dal Rewa Solar Power Project. La DMRC ha già ottenuto 27 MW di potenza dal progetto in questione e si prevede che la fornitura arrivi fino a 99 MW.

Quando l’energia solare alimenterà i treni della metropolitana

L’azienda che gestisce la metropolitana di Delhi ha già dato l’annuncio ufficiale ed entro il 2021 tutta la rete funzionerà a energia pulita e sarà la prima al mondo.

La stessa metropolitana è costituita da una serie di linee, che come nelle grandi metropoli, si differenziano tra loro per colori. Il progetto dei treni della metro alimentati con energia solare, è partito dalla Violet Line e presto verrà esteso anche alle altre.

Nel frattempo, l’Amministratore delegato di DMRC, per celebrare questo nuovo accordo che porterà la metropolitana di Delhi a funzionare tramite energia verde, ha preso parte a un piccolo viaggio su un treno alimentato a energia solare.




Noi di Mcquadro Srls siamo una E.S.Co – Energy Service Company certificata UNI CEI 11352, un’azienda che risponde alla crescente richiesta del mercato di nuove tecnologie legate al settore delle rinnovabili e del risparmio energetico. Operiamo nel Lazio.

Se hai intenzione di acquistare un impianto fotovoltaico, un solare termico, una pompa di calore per il riscaldamento od una caldaia a pellet, contattaci, troveremo una soluzione adatta alle tue esigenze, utilizzando al meglio gli incentivi statali.

Iscriviti alla Newsletter, Rimani aggiornato